AUGURI!

 

Stampa

Il 2017 è stato un anno che ha visto in cantiere tantissimi progetti, molti dei quali ci regaleranno un 2018 pieno di impegni e speriamo di soddisfazioni!

I nostri più sinceri auguri a chi ci ha seguito quest’anno e per coloro che apprezzano il nostro lavoro.

Auguri a chi ci mostra la sua stima ogni giorno, a chi affolla i nostri eventi.

Auguri a tutti i parrucchieri, portatori di bellezza e di armonia!

Auguri per un natale scintillante e un nuovo anno ricco di soddisfazioni.

 

 

PIASTRA LISCIANTE/gli errori da non fare. Decalogo per avere capelli lisci ed in forma

_T0A5947

Avere i capelli lisci, sempre in ordine e senza l’effetto “stamattina ho fatto tardi” è un must per molte donne che ricorrono quasi quotidianamente all’utilizzo della piastra per capelli.

Se usata bene la piastra lisciante non danneggia i capelli ma appunto, occorre un pizzico di attenzione e bisogna seguire i consigli  dell’esperto in questo caso il maestro delle acconciature raccolte Filippo Sepe:
1: per fare un buon lavoro serve un buon attrezzo. Se potete dunque, fatevi consigliare dal vostro consulente di bellezza o parrucchiere che certamente si tiene aggiornato sulle tipologie di ferri in circolazione e sulle innovazioni tecnologiche.

La regola generale da seguire consiste nello scegliere una piastra con placche in ceramica a emissione di ioni.

Questo tipo di piastre mantiene il capello in salute permettendogli di conservare lucentezza ed elasticità nonostante la stiratura, inoltre emettendo ioni negativi eliminano l’elettricità statica permettendo una stiratura più efficace e duratura.

2: le dimensioni contano! Se abbiamo capelli molto spessi scegliamo un piastra più larga (4-5 cm) se invece i nostri capelli sono più fini optiamo per un attrezzo dalle placche più strette.

3: attenzione alla temperatura. Può sembrare quasi superfluo come consiglio ma in realtà molto spesso facciamo l’errore di utilizzare la nostra piastra lisciante ad una temperatura troppo alta rispetto al nostro tipo di capello o troppo bassa e questo ci costringe a ripassare più volte!

4: asciughiamo molto bene i capelli prima di passare la piastra. Anche se abbiamo fretta secchiamo bene i capelli, meglio se all’aria evitando il phon per non creare l’effetto calore+calore.

Passare la piastra sui capelli umidi causa un surriscaldamento improvviso e troppo rapido del fusto, lo shock termico che ne consegue fa spezzare i capelli e crea le doppie punte.

5: utilizzare un prodotto specifico è necessario. Non farlo significa scegliere deliberatamente di rovinare i nostri capelli. Utilizziamo quindi un buono spray termoattivo meglio se all’acido ialuronico e cheratina che nutre i capelli mentre li protegge.

Lo spray termo attivo _T0A6163creerà un film protettivo su radici e lunghezze proteggendole dagli shock termici.

6: A proposito di spray termo protettivo è bene ricordare che il prodotto si deposita sui nostri capelli e naturalmente anche sulla piastra. I residui di spray sulle placche potrebbero bruciare e diventare appiccicosi, quindi puliamole bene prima di ogni utilizzo con un batuffolo d’ovatta e un prodotto delicato.

7: pettiniamo bene i capelli. Eliminare ciocca per ciocca tutti i nodi permetterà alla piastra di scivolare meglio evitando l’effetto crespo.

8: attenzione al movimento che facciamo quando stiriamo le ciocche. Non tiriamo verso il basso, anche se ci sembra il movimento più naturale da fare, partiamo sempre dalle radici e, al posto di arrivare alle punte seguendo la gravità, proviamo a direzionare la piastra verso l’alto con un angolo di 45°, in questo modo avremo i capelli lisci evitando l’effetto piatto.

9: lasciamo “raffreddare” i capelli. Prima di fare una coda o mettere forcine e fermagli nei capelli aspettiamo che abbiano perso il calore della stiratura, contrariamente prenderanno la piega delle forcine o degli elastici e l’effetto liscio svanirà in fretta.

Workshop di Filippo Sepe a Roma 20 giugno 2016

brochure workshop_Pagina_1

 

brochure workshop_Pagina_2
Il 20 giugno prossimo Filippo Sepe sarà impegnato in un workshop organizzato da Estetica Education, all’Hotel dei Congressi di Roma Eur.

Interessante la forma del workshop che permette ad un pubblico vasto di assistere a ben 3 ore di training con lo stilista, durante le quali verrano mostrate una gran quantità

di acconciature raccolte step by step, spiegate con attenzione e dovizia di particolari.

Una grande sala ospiterà almeno 100 parrucchieri provenienti da tutta Italia che hanno deciso di approfondire il tema delle acconciature raccolte,

sempre più un “must have” per le donne nei loro momenti importanti: matrimonio, serate di gala, eventi.

Riuscire ad acquisire le tecniche base per realizzare raccolti di altissimo impatto visivo ed artistico è importante e soprattutto semplicissimo.

Qui potete vedere il programma del workshop che si terrà nel pomeriggio.

Un workshop che promette di appassionarvi, stupirvi, catturarvi …

Tre ore di training intenso con un maestro delle acconciature raccolte!

Vi aspettiamo numerosi!

 

Filippo Sepe presenta il suo 2015. Show, eventi, collezioni!

16

Siamo prossimi alla pausa estiva e come ogni anno vogliamo regalare a chi segue Filippo, a chi apprezza il suo lavoro e anche a chi non lo conosce ancora
un piccolo assaggio della stagione appena finita, di questa prima parte del 2015.
L’autunno e la primavera sono per gli hairstilist sempre un momento molto denso di avvenimenti tra fiere, show, nuove collezioni, e nel caso di Filippo Sepe la sua intensa
attività di formatore, che lo ha portato nell’ultimo anno a riscuotere un enorme successo anche in Italia.
La capacità di Filippo Sepe di rendere ogni sua apparizione, ogni show, ogni intervento un evento unico si riflette nell’enorme seguito che lui ha tra i colleghi hairstilist.
I suoi stand alle fiere, i suoi stage, i suoi show sulle maggiori passerelle sono sempre momenti molto intensi dove il gusto e l’eleganza italiani si incontrano con la creatività e la modernità
che Filippo esprime confermandosi quale precursore in un settore fondamentale per i saloni: le acconciature raccolte.

Crediamo sia importante oltre che bello poter condividere con chi ci ha seguito con costanza e passione i risultati di questa prima parte dell’anno che ci ha dato soddisfazioni, emozioni e
tanta tanta carica per poter affrontare a settembre un autunno che promette di essere molto “caldo”.

A voi dunque questo video ringraziandovi per l’affetto che sempre mostrate e per la passione con la quale continuate a fare un lavoro che dà molte soddisfazioni
ma che, visti i tempi, è anche un lavoro che richiede molti sacrifici.

Just Married Extension… la sposa by Filippo Sepe

FRM_4214

L’ ultima collezione di Filippo Sepe si chiama “Just Married Extension”, ricalca una serie collezioni per la sposa che negli anni scorsi hanno avuto molto successo.
è stata studiata e realizzata insieme ad un’azienda italo-francese che realizza extension di qualità. Per questo motivo, appunto Just married Extension.

Abbiamo pensato che fosse giusto non precludere alle donne nel loro giorno più bello l’uso del colore per ottenere effetti scenografici e rendere davvero speciali le loro acconciature sposa.

Da qui l’idea delle extension da applicare attraverso un sistema a clip in grado di donare contrasti forti di colori, ma anche semplici sfumature ed anche molto volume per realizzare, poi, acconciature raccolte.

Idea vincente perché permette alle donne che non hanno i capelli lunghi di poter avere comunque un raccolto e a quelle che amano i colori di donarglielo anche senza fare un colore permanente.

Con questa collezione, speriamo di poter portare all’attenzione di colleghi, stampa, addetti ai lavori in genere quanto il settore del wedding in cui oggi i saloni investono veramente poco, possa diventare settore di riferimento in grado di portare soddisfazioni anche economiche molto interessanti.

Ecco il CONCEPT di JUST MARRIED EXTENSION…!

La richiesta che ogni sposa rivolge al suo acconciatore è quella di essere veramente speciale nel giorno del proprio matrimonio.

Speciale per le donne del 2015 significa anche osare, sperimentare pur rimanendo raffinate ed eleganti.

Ecco il concept di partenza per la nuova collezione di Filippo Sepe “Just Married Extension”

Una collezione interamente ed esclusivamente dedicata alla sposa, dove ogni singola acconciatura è realizzata con lo scopo di unire la tradizione del raccolto secondo Filippo Sepe con l’uso innovativo delle extension e del colore.

Le passerelle degli ultimi anni ci stanno abituando ad un ritorno del colore molto audace sia per le tinte sia per la quantità di sfumature utilizzate.

Non parliamo più di una colorazione unica, uniforme ma di bicolorazioni e tricolorazioni di sfumature appunto, che convivono e si rincorrono nella stessa capigliatura creando effetti scenici di incredibile impatto.

Le spose non fanno eccezione, anche loro chiedono, di essere alla moda di avere quel particolare che le distingua.

Questa collezione va nella direzione di spingerle ad osare ed insieme di mostrare loro che un uso del colore attento può davvero rendere speciale ogni acconciatura.

Inserire il colore attraverso le extension è l’altra novità assoluta che permette con un tempo di montaggio molto ridotto di dare effetti immediati.

Simona Sieno

Credits collezione “just Married extension”

Creative & art director: Filippo Sepe

Abiti spose: ISSIMA… le Spose.

Modelle: Gianni Fraioli

Make up artist: Alessandra Baarlam

Photo: Alessandro Russo

Extension: Privilege

Filippo Sepe per LouAnge…la messa in piega perfetta!

Stampa

Sogni una messa in piega come te … audace, leale, irresistibile, unica?
Ora è possibile ottenerla con LouAnge l’ultimo prodotto nato in casa KHT Paris, e presentato al Cosmoprof.

Ancora una volta la casa Italo-Francese per il lancio del prodotto e per la realizzazione della campagna ha puntato sul maestro Filippo Sepe.
Qui vi proponiamo lo spot realizzato con la sua direzione artistica!

LouAnge è Acceleratore di Brushing che promette di essere un vero angelo custode per nostri capelli grazie ai molti benefici che è in grado di farci ottenere.

Azione anti-age grazie alla Rosa Nera
Faciltà di spazzolatura.
Azione anti-crespo: riduzione dei fenomeni di attrito.
Azione-anti-rottura: capelli profondamente nutriti e rigenerati.

Realizzato anche nella versione pret à porter vi aiuterà a mantenere i capelli lisci e lucenti anche molti giorni dopo essere andati dal parrucchiere.
La sua bottiglia curatissima ed elegante rimanda ai profumi francesi di una volta, a fragranze raffinate, sofisticate molto femminili.

LouAnge promette di coinvolgere i nostri sensi in una vera e propria esperienza di bellezza!