Nasce “Filippo Sepe Academy”: La prima accademia organizzata come un club esclusivo!

INVITO DEFINITIVO

 

INVITO DEFINITIVO

 

Il prossimo 22 gennaio alle 17, presso la Multicenter school – via Campana, 270 – Pozzuoli, si inaugura la “Filippo Sepe Academy” l’unica accademia organizzata secondo un nuovo concetto .

“Con questa accademia realizzo il sogno di una intera vita: mettere a disposizione di tutti i miei colleghi l’esperienza maturata in quattro decenni trascorsi tra i saloni e le passerelle degli show più importanti del mondo.

Vorrei che questa fosse per tutti loro una opportunità per riscoprire la bellezza, e le soddisfazioni del lavoro di acconciatore.”

L’accademia, che nasce dalla mia esperienza di formatore, sarà organizzata come una specie di club, dove una volta la settimana faremo incontri, corsi base e di approfondimento, seminari, dimostrazioni, show.

Lo scopo è quello di trasmettere l’importanza di riappropriarsi di pezzi del lavoro di parrucchiere e acconciatore che un po’ colpevolmente abbiamo trascurato perdendo, di conseguenza, la capacità di incontrare le vere esigenze

della clientela, che oggi è esperta, informata e che arriva in salone con delle idee precise.

Vorrei che i parrucchieri, in obbedienza alla loro connotazione artigiana riacquistassero manualità, sapienza tecnica e soprattutto il concetto di ricerca e studio sia dei prodotti ma anche delle procedure per rendere il lavoro in salone più rapido ed efficace.

Cose apparentemente banali come utilizzare piastre e altri attrezzi in maniera molteplice per rendere più rapida la messa in piega, tagliare i capelli non solo con le forbici, utilizzare bene le extension e il colore sono spesso trascurate

a causa di una routine che non ci lascia tanto tempo per poterci aggiornare o semplicemente per fermarsi a riflettere su come ottimizzare le procedure.

La mia esperienza come stilista in passerella sarà, inoltre, messa a disposizione dei colleghi per acquisire la capacità di realizzare una propria collezione, dei piccoli shooting per promuovere i propri lavori e realizzare materiale pubblicitario.

Il fiore all’occhiello della nostra accademia è sicuramente un corso chiamato “Il salone di successo” attraverso il quale si potranno acquisire elementi di comunicazione, marketing, social media management.

Comunicare il settore beauty e farlo bene in un momento in cui questo per vivacità di professionalità e anche di fatturato raggiunge quello della moda è fondamentale. Per questo motivo vorrei, con le dovute proporzioni, dare ai colleghi parrucchieri con l’aiuto di esperti in comunicazione, nozioni, tecniche e idee per migliorare la comunicazione nei loro saloni e di conseguenza il marketing, dunque i guadagni.

Insomma un sogno che si realizza a cui tutti voi potete prendere parte!

 

 

 

 

Benvenuta primavera! Come aiutare i nostri capelli nel cambio di stagione

SHOOTING KHT 2014 SECONDO GIORNO0709

SHOOTING KHT 2014 SECONDO GIORNO0786Benvenuta primavera! Smettiamo i cappotti, e i lunghi maglioni ma soprattutto diciamo addio ai berretti di lana che per tutta la stagione invernale hanno dato alla nostra frangia l’effetto “crazy”, eppure i nostri capelli non sembrano gradire l’inizio della primavera e iniziano a cadere!

Sebbene il fenomeno si ripeta ogni anno con regolarità, puntualmente ci spaventa temendo che la caduta non si arresti finendo per renderci calve.

Naturalmente non accadrà, il defluvio telogenico ovvero la caduta momentanea di molti capelli, è un fenomeno assolutamente normale nei cambi di stagione. Dal punto di vista genetico e medico ancora non si ha una spiegazione certa, sicuramente svolgono un ruolo decisivo gli sbalzi ormonali dovuti al cambio di temperature e ore di luce che provocano una sorta di stress al nostro organismo il quale reagisce con la perdita di capelli.

In ogni caso per evitare una perdita eccessiva di capelli durante il cambio di stagione soprattutto nel passaggio dall’inverno alla primavera ovviamente gioca un ruolo fondamentale la prevenzione.

Il primo passo è utilizzare una maschera protettiva e rimandare di una settimana o due i trattamenti di colorazione, questo anche perché il colore potrebbe subito diventare opaco e la ricrescita subito evidente proprio a causa dell’accellerazione del ricambio dei capelli dovuto agli sbalzi ormonali cui abbiamo già accennato. Non meno importante è l’alimentazione: in questo periodo gli alimenti da preferire sono quelli ricchi di ferro come legumi, alcuni crostacei come il calamaro, gli spinaci, la rucola ma anche la frutta secca poiché grazie agli antiossidanti e alle vitamine essenziali e minerali aiutano i capelli a ricrescere più rapidamente, migliorando l’ossigenazione dei tessuti e quindi anche del cuoio capelluto.

Tra gli altri alimenti utili alla cura dei nostri capelli ci sono sicuramente i cereali, il riso, le patate in quanto fonte di acido folico e biotina che prevengono la caduta del capello, mentre le vitamine A, C ed E contenute in pesche, albicocche, avocado, fragole, kiwi,  formaggi, cavoletti di Bruxelles, peperoni verdi, pomodori, uva e ribes sono perfetti per rendere i capelli più corposi e contrastarne l’indebolimento.

Insomma il benessere dei nostri capelli viene anche “da dentro” oltre che dall’uso dei prodotti giusti meglio se testati. L’ideale è farci consigliare dal nostro parrucchiere che sceglie e testa personalmente i prodotti che poi utilizza nel suo salone!

SALUTE DEI CAPELLI/ i consigli per proteggere i capelli dal freddo

COLOR WRITER 2

L’inverno è la stagione peggiore per la nostra chioma, freddo, vento, umidità e basse temperature sensibilizzano i capelli, aumentando la loro tendenza a spezzarsi e a formare doppie punte.

Anche l’aria secca degli ambienti riscaldati che aumentano le polveri  sporcano più velocemente i capelli e causano un aumento del sebo, che altro non è che una risposta difensiva dei capelli e che li fa sembrare sempre sporchi e pesanti, anche subito dopo averli lavati.

Altro aspetto negativo è il repentino passaggio tra ambienti caldi e freddi che stressa continuamente i capelli, incapaci di adattarsi a questi sbalzi di temperatura.

Infine, l’uso dei cappellini invernali, soprattutto quelli sintetici che creano elettricità statica, può spezzare i capelli già fragili.

Naturalmente i capelli molto lunghi sono quelli che subiscono maggiormente gli effetti del freddo e quindi richiedono cure maggiori, soprattutto sulle lunghezze. I trucchi per evitare che si spezzino sono semplici e molto efficaci se seguiti e messi in pratica con attenzione e regolarità:

pettinate sempre con molta cura i capelli, lentamente, senza strappare. Utilizzate sempre una maschera protettiva e idratante dopo lo shampoo ciò proteggerà i capelli dagli agenti esterni. Prediligete raccolti morbidi e non code molto strette per non stressarli ulteriormente e fate un salto dal parrucchiere, tagliare i capelli regolarmente aiuta a mantenerli sani e senza doppie punte.

Il prodotto che vi consigliamo?  Una bella maschera al burro di karitè idratante, protettiva e che non appesantisce i capelli.

Utilizzatela dopo ogni shampoo applicandola sui capelli umidi, lasciatela in posa 5 minuti e poi risciacquate con cura con acqua non troppo calda.

_T0A8592In alternativa per un vero e proprio elisir di bellezza l’olio di argan.

Mettete poche gocce su lunghezze e punte dei capelli umidi, massaggiando bene dopo 5 minuti risciacquate con cura.

In questo modo manterrete i capelli in forma in attesa della primavera e del rigenerazione cellulare!

 

http://www.filipposepe.it/shop/prodotti/olio-argan-by-filippo-sepe/

 

 

Filippo Sepe: racconto di una carriera. Gli anni ’80-’90

grecia_anni-80

Gli anni ’80 sono stati per il mondo della moda capelli e più in generale per la moda anni davvero speciali.

Anni di ricerca appassionata, di sperimentazione, anni in cui osare, esagerare, stupire era quasi la normalità.

Per Filippo Sepe e per la sua, allora giovane, azienda questo è il decennio del lancio nel mercato e sui palcoscenici internazionali.

Un team giovane, innovativo, all’avanguardia muove i suoi primi passi nell’affermazione della moda capelli italiana nel mondo portando

con se un concetto rivoluzionario che dopo più di trent’anni resta ancora valido: tecniche innovative e d’effetto per valorizzare la scuola italiana

della moda capelli da sempre capace di unire spirito imprenditoriale, alla ricerca e all’altissimo valore artistico.

Negli anni i ritagli di giornale si accumulano, le foto magari ingialliscono, restituendo però il senso di una carriera lunga, partecipata, di successo con immagini

strepitose, ancora attuali e artisticamente molto valide come se non avessero quasi 40 anni!

Tagli, acconciature raccolte, trucchi e abiti che pur esprimendo bene lo spirito del loro tempo lo hanno attraversato senza invecchiare e viene quasi voglia di riproporle

a qualche rivista perché possa farne la copertina!

Ecco dunque, l’idea di fare di queste immagini e quindi delle tappe della lunga carriera di Filippo Sepe, un piccolo collage da ripercorrere con voi, perché inevitabilmente

per  capire chi siamo dobbiamo ogni tanto saperci voltare indietro e riscoprire chi siamo stati.

Moda Capelli / le novità 2017 illustrate ai colleghi portoghesi!

Agosto 2016, nella splendida cornice dei Campi Flegrei, Filippo Sepe accoglie l’Equipe Tecnica di Lupabiologica, azienda portoghese leader del paese nella creazione di prodotti innovativi per la cura e lo styling dei capelli, per una “tre giorni” densa di impegni.
Filippo Sepe e il suo incredibile team mostrano tutte le novità della moda capelli per l’autunno-inverno 2017 su taglio, colore e naturalmente acconciature raccolte!

Si sono alternati in aula Pino Troncone talentuossissimo hair stylist esperto nella tecnica di taglio all’inglese, Gianluca D’Ambrosio esperto colorist, ottimo hairstylist, conoscitore del metodo di Filippo Sepe che segue da molti anni e Pino Santoro una giovanissima promessa dell’hairstylist “for man” che ha saputo mostrare quanto possa essere soddisfacente il taglio maschile dal punto di vista creativo, ma soprattutto le enormi potenzialità di un segmento di mercato in costante crescita da ormai qualche anno.

Una intera giornata è stata poi dedicata alle acconciature raccolte di Filippo Sepe. Il maestro sa sempre catturare affascinandoli i colleghi stilisti che in questo caso, riprodurranno in patria le sue acconciature mettendo su un contest a cui parteciperanno decine di parrucchieri.

Insomma giorni intensi, ricchi, carichi di lavoro, scambio di idee, divertimento…

Siamo convinti che questi momenti sono la vera essenza del mestiere di hairstylist e di formatore e ne rappresentano la parte più ricca dal punto di vista umano; lo scambio di saperi, di opinioni ma soprattutto l’energia che si sprigiona sono un vero inno alle creatività!

Di seguito un piccolo videoclip realizzato per l’occasione!

Filippo Sepe per Muster&Dikson show 2015

FRM_1097

FRM_1097

Gli shows di moda-capelli by Muster&dikson sono sempre dei successi incredibili di pubblico, partecipazione, e bellezza.
Una famosa discoteca di Milano diventa il palcoscenico di spettacoli all’insegna della qualità artistica assoluta.

Una grande azienda che ormai da molti anni realizza, insieme con Filippo Sepe un programma molto intenso di stage, incontri, show .

Questo video vi racconta quello del 2015 che ha visto trionfare la moda sposa come espressione assoluta dell’eleganza di raccolti realizzati

in pochi istanti ma dall’impatto incredibile.